VIDEO – Balletto ‘hot’ della prof transessuale, rivolta degli studenti di destra

Offensiva moralista degli alunni di destra, ‘Azione Giovani’ e ‘Noi studenti per la libertà’ contro la professoressa di Prato che, durante l’intervallo, ha improvvisato un balletto con mini spogliarello (guarda il video). Ma se fosse il docente fosse stata una donna, ci sarebbe stata la stessa reazione? Sarebbe stato definito “spettacolo vomitevole”? Ovviamente no. Ennesimo episodio di moralismo e perbenismo insopportabili

9 APRILE 2016

di Redazione

PRATO – La scandalo scoppia in una scuola di Prato, l’istituto professionale ‘Gramsci Keynes’. Qui, durante la ricreazione, una docente transessuale ha con ironia improvvisato un balletto accennando pure uno spogliarello e mostrando la biancheria intima (guarda il video). Poteva finire lì. Invece una studentessa ha ripreso lo spettacolo con il suo smartphone. Risultato: il video ha fatto il giro del web e poco dopo è partita una raffica di denunce.

Le reazioni

Cominciano gli studenti di destra: prima ‘Azione Giovani’ e poi ‘Noi studenti per la libertà. Le dichiarazioni dei rappresentanti d’istituto sono state riportate dal quoridiano ‘Il Tirreno’: “Chiediamo una condanna reale e immediata da parte di tutte le istituzioni competenti. Chiediamo di intervenire immediatamente e adoperare misure necessarie per evitare episodi sgradevoli come quello accaduto all’interno dell’istituto ‘Gramsci-Keynes’. Chiediamo a gran voce che all’interno degli istituti pratesi si intraprendano percorsi di decoro”. Intanto la preside, Maria Grazia Tempesti, ha avviato un’azione disciplinare e convocato la professoressa per lunedì mattina: “Sono molto scossa”, ha detto il capo dell’istituto. Aggiungendo di non nutrire comunque particolare interesse riguardo l’identità sessuale della professoressa, “per la quale sino a oggi non erano mai arrivati richiami formali o segnalazioni sul suo comportamento”.

La politica

Non poteva mancare Fratelli d’Italia, partito che fa del decoro (quale non sempre si capisce) una bandiera. E’ ‘Il Giornale’ a riportare una dichiarazione di Giovanni Donzelli, capogruppo di FdI alla regione Toscana: “Si tratta di un episodio inqualificabile che dimostra in modo emblematico lo stato di disattenzione e pressappochismo in cui versa il nostro sistema scolastico. Nessun insegnante può permettersi di esibirsi in pose provocanti in uno spettacolo-spogliarello in classe”.

Il dubbio

Ma se il docente a improvvisare l’ironico balletto-spogliarello fosse stata una donna, ci sarebbero state comunque queste reazioni indignate da parte della destra? In tutta onestà, qualche dubbio è lecito.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO