bar-boffalora-permessi-negati-pasticcio-vigili

Il caso – Prima gli danno i permessi per aprire un bar, poi glieli tolgono: vigili sotto accus...

Vigili nella bufera a Boffalora Sopra Ticino, nel Milanese, dove un imprenditore prima riceve l'ok per dare il via alla sua attività e poi riceve l'ordine perentorio di chiudere, dopo aver investito denaro, tempo e lavoro. Il cittadino si sfoga contro la polizia locale: "Mi hanno rovinato". Il sindaco:...

Referendum Trivelle: quorum non raggiunto, ‘vincono’ Renzi e l’astensione

Hanno votato solo il 32,15 per cento degli aventi diritto. Quattro votanti su cinque hanno scelto il "Si", non raggiungendo però la quota minima per la darne la necessaria validità. Soddisfatto il premier Matteo Renzi, che puntava sulla grande astensione. In esclusiva l'opinione del sindaco di Magenta, Marco Invernizzi. 18...

Referendum trivelle – Affluenza 23,5%, niente quorum: dati dei nostri paesi

Nelle regioni volano Basilicata, Puglia e Veneto, che sfiorano il 30 per cento. Trentino, Campania e Calabria invece non arrivano al 19. Lombardia al 24 per cento. Nell'Altomilanese vola Villa cortese, che supera il 30 per cento. La maggiore astensione a Robecco e Bernate. 17 APRILE 2016 di Riccardo Sala Si può...
classifica comuni ricchi e poveri altomilanese vince legnano ultima turbigo

Altomilanese – Classifica comuni ricchi: vince Legnano, Busto Arsizio ottava

La città del Carroccio, misurata nel reddito pro capite, batte tutti. Seguono Rho, Magenta, Parabiago e Abbiategrasso. Busto Arsizio solo ottava. Sorpresa: la piccola Robecco sul Naviglio gareggia con le grandi. Fanalino di coda Turbigo: qui, di ricchezza, se ne produce poca 12 APRILE 2016 di Riccardo Sala ALTOMILANESE - Quali sono...
asilo nido rette classifica comuni altomilanese

Asilo nido – Lusso per pochi, rette alle stelle nell’Altomilanese: la tabella

Esemplari i casi di Bareggio e Castano Primo, dove la retta massima per il tempo pieno si aggira intorno ai 300 euro al mese. Davvero una rarità di questi tempi. Il primato negativo, invece, per l’asilo privato, va ad Arluno e Sedriano, dove si registrano le rette più elevate...
inchiesta centrali biogas

Altomilanese – Centrali biogas: scelta ecologica o eco-truffa?

Impianti a biogas spuntano come funghi, grazie a generosi incentivi statali: rischi per salute e ambiente 6 FEBBRAIO 2016 di Ersilio Mattioni ALTOMILANESE - Sembra un’inarrestabile marea, quelle delle centrali a biogas che negli ultimi anni sono spuntate come funghi anche nell’Altomilanese. Di questi impianti si sa poco o nulla, in particolare...
inchiesta centrali biogas

Arconate-Dairago – La centrale biogas nascosta nei boschi

A Turbigo i cittadini vincono la loro battaglia contro l'impianto biogas, a Bernate e Boffalora lite fra sindaci 6 FEBBRAIO 2016 di Francesco Colombo TURBIGO (MILANO) – Proteste, polemiche, dubbi e misteri: sono 3 i casi più emblematici legati alla costruzione delle centrali a biogas e a biomasse del nostro territorio. A...

In edicola – La prima pagina del 29 gennaio 2016: anteprima notizie

IN EDICOLA – Le notizie di questa settimana ***ANTEPRIMA VIDEO SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK*** Mantovani, la Procura: "Tutti a processo", ecco le carte I magistrati chiedono il rinvio a giudizio per l'ex vicepresidente della Lombardia e per gli altri 14 indagati, accusati a vario titolo di corruzione, concussione, turbativa e abuso d'ufficio....

Bernate Ticino – Spara al marito e lo colpisce ai genitali, poi si uccide

L’avvocato 69enne ricoverato a magenta, è fuori pericolo. La moglie soffriva di problemi psichici di Graziano Masperi Una stupenda villa tra le campagne sul confine tra Boffalora sopra Ticino e Bernate è stata teatro di una tragedia. Giovedì verso le 13 una donna è morta, mentre il marito è rimasto gravemente...

Boffalora – Quelle strane telefonate: ecco la nuova strategia dei ladri

Il capo dei vigili: “non escludiamo che a chiamare a casa siano dei malintenzionati: i cittadini devono stare attenti” Boffaloresi preoccupati a causa di ‘strane’ telefonate. In questi giorni infatti in molti lamentano di ricevere chiamate anonime sui loro numeri di casa ma, non appena alzano la cornetta, chi si...

L'articolo era interessante?


Non riceviamo denaro pubblico.

Ogni giorno siamo al lavoro per offrirti un’informazione libera e gratuita. In cambio ti chiediamo solo un piccolo gesto di apprezzamento. Seguici sui social network per restare aggiornato sulle notizie della Tua città, ci aiuterai cosi’ a fare crescere il Tuo giornale. Grazie.


Non vuoi più’ visualizzare questo messaggio? Registrati, è Gratis!

Connetti con Facebook

Registrandoti acconsenti al Trattamento dei tuoi dati personali