parlamentari FI Ncd Pdl condannati indagati

Casta maledetta – L’elenco dei parlamentari condannati e indagati (prima puntata)

Quanti sono i parlamentari che hanno problemi con la giustizia? Tanti, tantissimi. Troppi per una nazione che vuole essere definita civile. Grazie ai colleghi de 'L'incredibile parlamento italiano' vi presentiamo l'elenco aggiornato a oggi. La prima puntata è dedicata alla pattuglia più numerosa fra inquisiti e condannati, quella eletta...
mirko rosa 3000 euro giorno di coca droga

Legnano – Mirko Rosa: “Spendevo 3.000 euro al giorno in droga. Ora basta”

"Non voglio essere creduto sulla parola, ma sui fatti. Se sarò condannato in tribunale, sono pronto a pagare il mio debito con la società. Poi voglio ricominciare. Farò del volontariato e ancora l'imprenditore. Basta oro: ho chiuso con quel mondo". Mirko Rosa a tutto campo, anche sull'ex suocero: "In...
masseria altomilanese

Altomilanese – Mafia, la mappa dei beni confiscati

Sono 32 gli immobili tolti ai clan della 'ndrangheta, ma molti non si possono utilizzare 21 gennaio 2016 di Erika Innocenti ALTOMILANESE - 32 beni confiscati alla criminalità organizzata in 31 nostri Comuni, dal Magentino, all’Abbiatense, Castanese fino a giungere a Legnano. In pratica uno ad ente, anche se, come mostra la tabella...
tesoro clan tripodi

‘Ndrangheta – Dalla Calabria all’Altomilanese: sequestrato il tesoro del clan Trip...

Il tesoro dei clan calabrese ammonta a 37 milioni, sequestri anche in 3 comuni dell'Altomilanese: le carte 16 FEBBRAIO 2016 di Sara Riboldi ALTOMILANESE - Dalla Calabria all'Altomilanese: sequestrato il tesoro del clan Tripodi. C’è un filo invisibile che lega le terra della 'ndrangheta al nostro territorio. E si chiama ‘ndrangheta. L’ultima conferma...

Inchiesta mafia-droga – 6 anni di carcere a Musitano: in totale 8 condanne

Le accuse sono, a vario titolo, traffico di stupefacenti, possesso di armi e intestazione fittizia di beni. Francesco 'Ciccio' Musitano di Bareggio è stato condannato a 6 anni. Pene anche per i 'suoi' uomini. Gli avvocati difensori, ora, preparano l'appello: l'inchiesta continua 17 APRILE 2016 di Ersilio Mattioni e Erika Innocenti ALTOMILANESE – Il...
patrizia pedrotti arrestata

Tangenti sanità – Il manager di Cerro Maggiore e 2 telefonate imbarazzanti

Patrizia Pedrotti piange di gioia al telefono e ringrazia Maria Paola Canegrati: "Ti farei un monumento" 19 FEBBRAIO 2016 di Ersilio Mattioni CERRO MAGGIORE (MILANO) - Due telefonate imbarazzanti (che riportiamo integralmente) testimoniano lo stretto rapporto fra Maria Paola Canegrati e Patrizia Pedrotti (entrambe arrestate, la prima in carcere e la seconda ai domiciliari...
barclays truffe mutui franchi svizzeri movimento vicenza

Mutui – “Truffati da Barclays”, 100 famiglie fanno causa: le carte

Un mutuo di 80.000 euro viene aperto nel 2007, per chiuderlo nel 2011 bisogna pagare un residuo da pagare di 73.000 euro, ma l'utente si ritrova a dover versare 30.000 euro in più, cioè 103.000 euro in totale. Perché? Quel mutuo (ma nessuno l'aveva spiegato ai consumatori: clicca (clicca qui...
classifica comuni ricchi e poveri altomilanese vince legnano ultima turbigo

Altomilanese – Classifica comuni ricchi: vince Legnano, Busto Arsizio ottava

La città del Carroccio, misurata nel reddito pro capite, batte tutti. Seguono Rho, Magenta, Parabiago e Abbiategrasso. Busto Arsizio solo ottava. Sorpresa: la piccola Robecco sul Naviglio gareggia con le grandi. Fanalino di coda Turbigo: qui, di ricchezza, se ne produce poca 12 APRILE 2016 di Riccardo Sala ALTOMILANESE - Quali sono...
santa gianna beretta molla

Magenta – Santa Gianna Beretta Molla: dubbi sui miracoli

Il business degli oggetti sacri, i bilanci della Fondazione, il turismo religioso e il mistero dei soldi spesi per la beatificazione 15 MARZO 2014 di Ersilio Mattioni MAGENTA (MILANO) - Il vero miracolo è la velocità. Gianna Beretta Molla (4 ottobre 1922 – 28 aprile 1962) diventa prima beata e poi santa a...
canegrate ritratto spacciatore dorian daja

Cronaca – Ritratto di uno spacciatore: guadagnò 2 milioni in 8 mesi

Arrestato dai Carabinieri di Legnano, in un'inchiesta che ha scritto la parola fine su un enorme giro di droga, lo spacciatore Dorian Daja, residente a Canegrate, nel Milanese, era un tipo riservato e schivo. Sui suoi libri contabili cifre da capogiro 4 OTTOBRE 2017 di Lorenzo Rotella CANEGRATE (MILANO) - Un paese...

L'articolo era interessante?


Non riceviamo denaro pubblico.

Ogni giorno siamo al lavoro per offrirti un’informazione libera e gratuita. In cambio ti chiediamo solo un piccolo gesto di apprezzamento. Seguici sui social network per restare aggiornato sulle notizie della Tua città, ci aiuterai cosi’ a fare crescere il Tuo giornale. Grazie.


Non vuoi più’ visualizzare questo messaggio? Registrati, è Gratis!

Connetti con Facebook

Registrandoti acconsenti al Trattamento dei tuoi dati personali