Cronaca – Vede la ex con un altro, impazzisce e picchia suo padre: arrestato

bareggio operaio 39enne picchia suo padre
Via Battisti a Bareggio, dove vive l'operaio 39enne arrestato per violenze.

Storia assurda a Bareggio, nel Milanese, dove un uomo di 39 anni vede la sue ex con il nuovo compagno e dà di matto. Incomprensibilmente però, tornato a casa ubriaco, se la prende con suo padre: lo picchia e la manda in ospedale. Il pestaggio avviene sotto gli occhi del figlio minorenne

7 AGOSTO 2017

di Redazione

BAREGGIO (MILANO) – Un operaio di 39 anni, F.C. residente a Bareggio, nel Milanese, è stato arrestato ieri sera per violenza domestica. Una storia veramente assurda. L’uomo, che vive in via Battisti, esce per fare una passeggiata e per caso incontra la sua ex convivente, in compagnia del nuovo fidanzato. Un fatto che lo manda su tutte le furie. Così l’operaio, già stato segnalato per comportamenti violenti, sfoga la sua frustrazione nell’alcool e si ubriaca. Poi però, tornato a casa, sfoga la sua rabbia contro suo padre, un pensionato di 69 anni che vive con lui. Incomprensibilmente lo picchia con una violenza inaudita e lo manda in ospedale con un trauma cranico, contusioni multiple e ferite lacero contuse alla testa. Il pensionato è ancora ricoverato in osservazione e i medici non hanno ancora sciolto la prognosi. Il pestaggio si svolge sotto gli occhi del figlio dell’operaio, un bambino in età da scuole elementari. L’operaio viene arrestato dai carabinieri della locale stazione e, mentre scriviamo, è in corso a Milano il processo per direttissima.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO