A Bollate, nel Milanese, il camion di Matteo Salvini, è parcheggiato da 12 ore sul posto riservato ai disabili: nessuno lo sposta, nessuno lo multa

19 FEBBRAIO 2018

di Redazione

BOLLATE (MILANO) – Di camion pubblicitari è piena l’Italia, soprattutto in campagna elettorale: li metti lì, te ne vai e per giorni il cittadino-elettorale vede il tuo mega spot. Fin qui nulla di male. L’importante, in particolare per un uomo politico che non voglia fare figuracce, è rispettare un’unica regola: non posteggiare in divieto. Ecco, lo staff di Matteo Salvini dev’essere distratto o un po’ menefreghista, perché il camion col faccione del leader leghista e lo slogan ‘Prima gli italiani’ è parcheggiato a Bollate, nel Milanese, sul posto riservato alle persone disabili. Il colmo è che nessun vigile, nell’arco di 12 ore, ha trovato un momento per passare da quelle parti, staccare una multa e far rimuovere il mezzo. Mentre scriviamo, sono le 20.15 di lunedì 19 febbraio. Il camion è lì da questa mattina. Salvini, ci pensa lei a spostarlo?

I COMMENTI