Appuntamento fissato per giovedì 7 febbraio 2019 al ‘Peyote Cafè’ di Magenta, nel Milanese. Tutti i dettagli

18 GENNAIO 2019

di Alessandro Boldrini

MAGENTA (MILANO) – Verrà presentato giovedì 7 febbraio 2019 al Peyote Cafè di Magenta, in provincia di Milano, il libro “Born on the Bayou: la storia dei Creedence Clearwater Revival” (25 euro, edito da Arcana).

Il libro

Il volume, scritto a quattro mani da Maurizio Galli e Aldo Pedron (giornalista, scrittore, cofondatore della storica rivista musicale Mucchio Selvaggio e per 12 anni direttore responsabile di Buscadero), ripercorre la carriera della celebre band statunitense, “quintessenza del rock’n’roll”, capace – a cavallo tra gli Anni Sessanta e Settanta – di rappresentare “l’ala moderata del San Francisco Sound e della California, un gruppo atipico sia musicalemente sia filosoficamente“, spiegano i due autori.

La copertina del libro “Born on the Bayou: storia dei Creedence Clearwater Revival”

La band

Secondo Galli e Pedron sono semplici i motivi del successo planetario dei Creedence Clearwater Revival: “Pochi fronzoli, arrangiamenti secchi e precisi, la voce di gola ruvida e arrabbiata, una sezione ritmica pulsante e coinvolgente, un ritmo forsennato che si rigenera mescolandosi alle paludi della Louisiana, al blues del Mississippi, alle ballate epiche, al country del Sud e ai trip lisergici della baia. Il loro sound è un concentrato di emozioni epidermiche con ritornelli immortali come quelli di Proud Mary e Born on the Bayou“.

La serata

La serata di presentazione al Peyote si articolerà in due momenti chiave: prima l’incontro con i due autori del volume, poi un tributo musicale alla band californiana a cura dei The Green River Band, che suoneranno live delle cover delle canzoni dei Creedence Clearwater Revival.

I due autori: Maurizio Galli e Aldo Pedron (foto Andrea Furlan)

I COMMENTI