In edicola – La prima pagina dell’1 dicembre 2017: anteprima notizie

prima pagina 1 dicembre 2017 anteprima notizie

IN EDICOLA – Le notizie di questa settimana

***GUARDA L’ANTEPRIMA VIDEO***

IL BOSS LATITANTE – Lo scorso maggio un blitz dei Carabinieri nell’Altomilanese portò in carcere 20 persone per mafia e droga nell’inchiesta ‘Area 51’. Avrebbe dovuto essere 21, ma Francesco ‘Ciccio’ Riitano (residente ad Arluno, il capo del gruppo criminale che agiva sotto la regia della ‘ndrangheta) scappò prima dell’arresto. Chi l’ha avvisato? Dove si trova? Da 6 mesi Riitano è latitante, mentre le polizie di tutta europa lo cercano. L’ipotesi della fuga all’estero rimane la più probabile

13ENNI CON IL COLTELLO – Vittuone, 13enni girano con il coltello a scuola e all’oratorio, minacciando i bambini delle Elementari

VILLA DEL ‘700 SOTTO SEQUESTRO – Marcallo con Casone, 6 poliziotti arrestati e Villa Magnaghi sotto sequestro

IL TESTIMONE SCOMODO – Processo Mantovani, il dirigente corrotto ammette le sue colpe e inguaia il politico di FI: la testimonianza

MALASANITA’, UNA STORIA INCREDIBILE – Cuggiono, l’odissea di un uomo di Arluno, malato di cuore, tra errori e burocrazia

DISCARICA, LA SENTENZA – Casorezzo, assolto dall’accusa di disastro ambientale il titolare di Solter: ora chiede i danni al Comune

RIFIUTI SPECIALI NEL SILENZIO – Buscate, nel paese del Parco del Ticino si insedia ditta di rifiuti speciali: nessuno disse nulla per anni

CANTI DI NATALE CANCELLATI DALLA SCUOLA – Arconate, la scuola cancella i canti di Natale per i bimbi: scoppia il caos

DROGA, BAR CHIUSO PER 15 GIORNI – Villa Cortese, il questore chiude il bar ‘Cicala’: “Pericoloso per l’ordine pubblico”

PRO LOCO MULTATA, BUFERA SUI VIGILI – Vanzaghello, i vigili di Magnago multano la Pro Loco: volontari in rivolta

MIGRANTI E RAZZISMO – A Magenta cancellata la cittadinanza onoraria per i bimbi stranieri, a Magnago il sindaco parla dei migranti come persone che devono “spazzare le strade”, a Corbetta i cattolici deridono il parlamentare che fa lo sciopero della fame a favore dello ‘ius soli’, a Vittuone i soliti insulti beceri contro l’ex ministro Cécile Kyenge. Un crescendo di razzismo, che preoccupa e fa paura

IL DELIRIO DELLA RAZZA – L’editoriale di Ersilio Mattioni sui nuovi razzisti, che ora se la prendono anche con i bambini. La morte della cultura è la morte di una civiltà, che fu gloriosa: l’Occidente

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO